Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.

Diabete cosa può fare l'omeopatia per il diabete ?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
  Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso

Diabete cosa può fare l'omeopatia per il diabete ?

 Egregio, può fare molto.Il diabete deriva da una insufficiente produzione di insulina, che ha il compito di abbassare la glicemia prodotta dai carboidrati assunti durante il giorno, (benzina) forniscono energia, fa entrare il glucosio nelle cellule che lo utilizzano, quello che non viene utilizzato è depositato in grasso. L’insulina apre i canali che fanno entrare il glucosio all’interno agendo su recettori che sono sulle cellule. Pertanto è importante la assunzione esatta dei carboidrati, la loro distribuzione nella giornata, poiché vengono secreti ormoni che possono avere influenza su questi, come il cortisolo, che viene prodotto al mattino dalle ore 6.30 con il picco più alto, mano, mano va calando fino ad essere 0 alle ore 20. Quindi i carboidrati assunti al mattino sono coperti dal cortisolo endogeno, mentre quelli assunti alle ore 20, sono scoperti quindi creano la problematica maggiore, con produzione di insulina in un momento in cui non dovrebbe essere presente. Ogni carboidrato ha un indice glicemico, quanta glicemia viene prodotta dalla sua assunzione, quindi anche quanta insulina deve essere prodotta per abbassarla; maggiore è l’indice glicemico, maggiore sarà la produzione di insulina; capisce bene che per un diabetico tutto questo è fondamentale, assumere cibi con un indice glicemico più basso possibile, perché di insulina ne produce veramente poca, ed inoltre anche la distribuzione va calcolata esattamente secondo le condizioni dell’organismo, di cui è impossibile non tenerne conto, ma soprattutto delle condizioni delle possibili infezioni1infiammazioni presenti, che vanno a stimolare la produzione di cortisolo, soprattutto alla sera, dopo le ore 20, quando non dovrebbe essere presente. Importante è il calcolo della composizione corporea, massa muscolare, grassa, stato delle cellule, infiammazione presente, idratazione; come è importante conoscere quali zone sono prevalentemente infiammate e lo stato di stress che dalla infiammazione viene prodotto sulle cellule; da questo deriva il calcolo della distribuzione dei carboidrati e dei cibi.L’omeopatia ha la possibilità di rendere le cellule più efficienti, con la possibilità di un loro maggiore funzionamento, maggiore energia; eliminazione delle infiammazioni e infezioni presenti, come quelle subcliniche, asintomatiche, che possono aumentare la produzione di cortisolo nei momenti in cui non dovrebbe essere presenti. Il cortisolo è diabetogeno. L’omeopatia ha farmaci che possono influire sui sintomi del diabete, non avere l’effetto dei farmaci, ma comunque, abbassarne la necessità della loro assunzione. Mantenere la glicemia a valori bassi, senza l’ausilio dei farmaci, o comunque, assumerne in minore quantità, risparmia sempre le cellule.  Un esame clinico è estremamente importante, poiché mette la persona nella condizione di comprendere e capire le cause che stanno determinando i suoi sintomi, il diabete, oppure prevenire quelle che sono le complicanze, per risolverli, per non farli accadere, senza soppressioni, ma condotti gradatamente alla loro lenta soluzione. Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemi Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso carboidrati omeopatia grasso Diabete insulina cortisolo glicemia carboidrati omeopatia grasso