Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.

Fegato macchie risonanza

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

macchie fegato esami risonanza TAC radiazioni epatite

gentile dottore moschini
  una mia cara amica ha fatto ieri in una unica giornata la risonanza con il contrasto, una tac ed una ecografia per un dubbio su delle macchie al fegato, ed una altra tac un mese fa..
  mi chiedevo se fosse così gentile da indicarci delle cure omeopatiche o altro per espellere tuue le radiazioni etc..?
  grazie della sua agentilezza
 

Egregia Marina, per eliminare le radiazioni, occorre ricorrere alla omotossicologia, le consiglio,

Oticatal, Difensoti, Aspecific, tutti flaconi in gocce, assume 10 gocce 3 volte al giorno, mettendole sotto la lingua, di ognuno, tenendole il più  a lungo possibile, un farmaco dopo l’altro.

Importante, stabilire l’origine di quelle macchie, un grande contributo viene offerto dalla possibilità di utilizzare esami strumentali, non invasivi, di medicina omeopatica, che analizzando l’organismo mi fanno seguire il ragionamento clinico diagnostico, fino a giungere al sospetto diagnostico, da cui iniziare la ricerca in medicina convenzionale, in modo da eseguire solamente gli esami effettivamente necessari, senza farne di inutili, scorrere fra i vari esami che poi si possono rilevare controproducenti. Questo conduce a stabilire la terapia adeguata per le problematiche riscontrate.