Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.

Stanchezza infinita, mal di testa, male alle orecchie, dolori diffusi ai muscoli e alle articolazioni, insonnia, tanti altri sintomi interminabili, presenza del virus di Epstein Barr

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Buonasera le descrivo i miei sintomi    Stanchezza infinita, mal di testa, male alle orecchie, dolori diffusi ai muscoli e alle articolazioni, insonnia, tanti altri sintomi interminabili

prima dei miei viaggi al pronto soccorso il dolore si localizza spesso dietro la nuca e martellante anche prendendo tanti medicinali aumenta sempre di più si gonfiano gli occhi da non poterli tenere aperti, sono due anni che in un mese sto bene 10 giorni, nell’occasione prima descritta ho avvertito una corrente violenta che mi ha danneggiato tutta la parte sinistra gamba braccio collo e scapole da quel giorno mi hanno dato di tutto toradol oki punture pastiglie per i nervi arrivando sempre a vomitare. dichiaro che anni fa 2000 soffrivo di mal di testa spesso ma prima di quel episodio c e l avevo solo periodi mestruali le mestruazioni per me sono state sempre un problema mi vengono violentissime da stare proprio male 3 4 mesi fa forse a seguito da tante medicine mi e venuto proprio come un emorragia nella settimana prima del ciclo e un anno che mi spunta sempre l Herpes che non ho avuto mai in vita mia, comunque dottore l episodio della discussione e stata per me devastante e cambiato in me qualcosa non vivo più come prima ho sempre dolore collo scapola come addormentato e quando arriva sera devo sdraiarmi altrimenti si presenta l emicrania violentissima  un ultima informazione ho un proiettile nella gamba sinistra scusi la lunga lettera  grazie dottore a domani

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E'  evidente la presenza del virus di Epstein Barr ma altri agenti patogeni possono essere presenti ed io vado a stabilire la diagnosi esatta, la terapia conseguente per la eliminazione dell'Epstein Barr e degli agenti patogeni che lo accompagnano, con la certezza successiva della loro effettiva uscita dall'organismo, conduco il suo organismo alla sua funzionalità regolare e fisiologica. 

Importantissima è sempre la diagnosi che io eseguo durante la visita, con l'analisi dell'organismo, degli organi, delle cellule, del sistema immunitario, stabilisco la funzionalità degli organi, la causa che la ha condotta alla patologia, gli agenti patogeni presenti, oltre al virus di Epstein Barr. La conduzione della diagnosi con il ragionamneto clinico mi conduce alla diagnosi e alla terapia conseguente, per condurre il virus di Epstein Barr al di fuori delle cellule, in modo che il Sistema Immunitario posso distruggerlo insieme agli altri agenti patogeni, così posso ottenere un organismo privo di Epstein Barr, agenti patogeni virus e batteri, che reagisce in maniera regolare e fisiologica.