Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.

Escherichia Coli infezione vie urinarie cistite cistopielite

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopieliteEscherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite

 

 

 


Sent: Saturday, May 12, 2012 3:22 PM

Subject: Escherichia Coli

 

Genti.le Dott. Moschini,

Salve mi chiamo Valentina e ho 32 anni.

Da diversi anni contraggo un infezione alle vie urinarie da Escherichia Coli.

Il mio medico di base mi dà da anni l'antibiotico.

Volevo rivolgermi a lei per provare a curare questa cosa in maniera diversa e meno invasiva.

vorrei sapere se può aiutarmi e poter fissare un appuntamento con lei ai numeri che ho trovato sul suo sito.

Grazie per l'attenzione.Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopieliteEscherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite Egregia Federica, Escherichia Coli è superficiale, il batterio viene visto, poiché extracellulare, vive al di fuori delle cellule, cresce nei comuni terreni di coltura, quando viene posto il secreto, urine, sperma, tamponi, nel terreno di coltura, visibile con facilità; mentre gli agenti patogeni intracellulari, vivono dentro le cellule, non possono essere evidenziati con i comuni esami eseguiti per i batteri extracellulari, quindi diventano invisibili come i fantasmi, mai riconosciuti; questi microorganismi mantengono l’infiammazione, la presenza dell’Escherichia Coli che viene costantemente evidenziata, sembra che questo batterio sia il responsabile, ma effettivamente sono i microorganismi intracellulari imputabili della persistente patologia urinaria.

 

Gli antibiotici non hanno alcuna azione sui microorganismi intracellulari, la cellula non fa passare sostanze chimiche che per lei sono tossiche, non hanno alcuna funzione sul suo metabolismo. Al massimo vengono colpiti quelli al di fuori, ma sui virus la medicina convenzionale non ha alcuna sostanza che possa avere una azione distruttiva, pertanto persistono nella loro azione infiammatoria, mantengono l’ Escherichia Coli.

Così questo batterio viene considerato il responsabile e tutte le terapie, controlli effettuati su di esso, ma gli altri microorganismi, che non vengono cercati, evidenziati, mantengono la patologia.Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite Questi agenti patogeni intracellulari, batteri e virus, rimangono latenti e persistenti e spesso difficilmente possono essere identificati, poiché non sempre stimolano il sistema immunitario, hanno la capacità di nascondersi e non essere identificati, dal sistema immunitario, ma anche dai medici che vedono la superficie, ma non quello che avviene nel profondo. Gli esami che vengono effettuati identificano soltanto i batteri intracellulari, Escherichia Coli occorrono esami più specifici, ma poiché non passano nei secreti, urine, sperma, perdite vaginali, non possono essere raccolti; è facile vedere il primo piano, ma il sotterraneo appena sporgente ed il piano terra, difficilmente vengono considerati. Così importante è effettuare l’analisi della cantina, per conoscere lo stato di tutto il palazzo, poiché le crepe potrebbero essere proprio nel sotterraneo, appena sporgente. Anche la corretta interpretazione degli esami con i sintomi clinici è importante, poiché gli agenti patogeni, cercheranno sempre di ingannare il sistema immunitario, per questo l’analisi devo applicarla correttamente, identificando quelli presenti, che provocano la risposta del sistema immunitario e di conseguenza i sintomi, importanti per comprendere le reazioni che stanno avvenendo e che conducono alla terapia.Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite La medesima medicina (convenzionale) indica la strada terapeutica nell’azione diagnostica e terapeutica con la possibilità di seguire l’evoluzione della patologia verso la guarigione, ma non possiede gli strumenti per poter evidenziare in tempo reale la presenza degli agenti patogeni, delle cause, come condurre il ragionamento clinico conoscendo immediatamente lo stato dell’organismo nel suo complesso, degli organi, delle cellule, della matrice extracellulare, del microambiente, come giungere alla diagnosi considerando tutti i sintomi, specifici, caratteristici, peculiari, vaghi, aspecifici, che comprende l’analisi della funzionalità del sistema immunitario, poiché l’azione della strategia terapeutica si rivolge a questo e deriva esattamente da tutto il percorso del ragionamento clinico, stabilendo le basi per le verifiche successive della progressione del raggiungimento della funzionalità regolare e fisiologica dell’organismo.

 

Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopieliteEscherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite  Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma  Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite

Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite

Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite  Escherichia Coli Micoplasma Mycoplasma Papilloma Ureaplasma Proteus Candida cistite vescica prostata prostatite tampone utero urine sperma cistopielite utero urine sperma cistopielite