Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.

Tiroidite autoimmune informazioni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

a seguito esami per tiroide vorrei capire i risultati degli esami :
S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) 45.oo UI/mL
S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) 109.00
UI/ml
la ringazio antcipatamente per la risposta.
Carla

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

Egregia Carla, gli autoanticorpi presenti, dimostrano la presenza di una tiroidite autoimmune, di cui è ben conosciuta la causa, su cui io devo intervenire per bloccare la presenza degli autoanticorpi, che vanno a distruggere le cellule tiroidee e lentamente conducono alla distruzione della ghiandola con conseguente ipotiroidismo.

Il meccanismo con cui le malattie autoimmuni si verificano è ben conosciuto, un errore che viene compiuto dal sistema immunitario, nel momento in cui “legge” un agente patogeno e si prepara alla produzione degli anticorpi, in questo caso è possibile, per una predisposizione genica, non genetica, HLA dipendente, che avvenga l’errore, chiamato mimetismo molecolare, vengono prodotti anticorpi anche contro le cellule tiroidee, autoanticorpi. Capisce bene che conoscendo la predisposizione genica e l’agente patogeno, posso in questo caso, cominciare a aiutare il sistema immunitario a portarlo via e inibire la produzione degli autoanticorpi.

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

Io devo salvaguardare le cellule che funzionano bene dall’attacco degli autoanticorpi, individuando il responsabile e iniziando la terapia per eliminarlo, impedendo che il sistema immunitario continui a vederlo, per cui compie sempre l’errore.

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

Tutto questo lavoro lo eseguo durante la visita, circa due ore, con l’esame completo dell’organismo nel suo insieme, degli organi delle cellule, che mi permette in tempo reale, di rilevare la presenza delle cause che la hanno condotta alla tiroidite autoimmune,  dell’’agente patogene responsabile, seguire il ragionamento clinico diagnostico, verificare le alterazioni provocate sul sistema immunitario, approntare la strategia terapeutica adeguata alla eliminazione del responsabile, delle cause, per riportare il suo organismo al funzionamento regolare e fisiologico, frenando la produzione di quelli autoanticorpi che stanno alterando e distruggendo la sua ghiandola tiroidea, e che   continueranno ad agire.

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

Gli ormoni vengono sintetizzati dalle cellule che circondano i follicoli, quindi riversati nella cavità e accumulati sotto forma di una grossa molecola chiamata tireoglobulina . Successivamente gli ormoni tiroidei vengono secreti nel sangue che li trasporterà in tutto l’organismo dove potranno esplicare le loro funzioni. La tireoglobulina, contenente gli ormoni, rimane immagazzinata nei follicoli per vari mesi, la quantità accumulata è in grado di rispondere al normale fabbisogno dell’organismo per tutto questo periodo. Questo è il motivo per cui anche in totale cessazione della sintesi ormonale, la carenza viene apprezzata dopo diversi mesi.

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

Lei attualmente potrebbe avere gli ormoni tiroidei nella norma, ma gli autoanticorpi alti, presentare sintomi vaghi ed aspecifici, che dimostrano il disagio del sistema immunitario e la presenza degli agenti patogeni e la difficoltà dell’organismo di rispondere, devo aiutarlo nel suo compito, con la strategia terapeutica.

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune

S-Autoanticorpi anti-tireoglobulina(hTG) S-Autoanticorpi anti-tireoperossidasi(TPO) tiroidite autoimmune