Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza sul nostro sito. Navigando questo sito, l'utente accetta di utilizzare i cookie.

Condilomi, Papilloma, PAP test

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

papilloma virus


Salve dottore,ho letto il suo intervento, le vorrei esporre il mio problema. è stato trovato un condiloma sul collo dell’ utero.
La mia ginecologa mi ha prescritto una vaporizzazione laser co2. lei cosa ne pensa?
non so cosa fare,è la mia ennesima ginecologa dopo che altre non mi dimostravano fiducia,e non so se è corretta la terapia datami. mi ha detto solo che dovrò eseguire pap test ogni 6 mesi. mi ha detto di fare la vaporizzazione alla clinica malzoni,rinomata qui ad avellino.
la prego un riscontro tempestivoondilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP testDistinti Saluti
Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test
Egregia, i condilomi sono l’espressione esterna della presenza del papilloma virus, il sistema immunitario tenta di eliminarlo attraverso questa strada, rappresenta la cartina di tornasole della sua presenza, quando non è più presente, vuol dire che il papilloma virus è stato eliminato dal sistema immunitario, ma in questo compito necessita di un aiuto rappresentato dai farmaci omeopatici. La terapia con la vaporizzazione Co2, rappresenta solo la eliminazione della manifestazione esterna, condiloma, ma non del papilloma, che rimane all’interno dei tessuti e viene impedita la sua eliminazione, permettendo, potenzialmente la sua diffusione. Per questo la ginecologa ha consigliato la esecuzione del PAP test ogni sei mesi. Esame che non va mai trascurato, ma occorre anche essere sicuri che il papilloma virus non è più presente, perché è lui che produce la potenzialità delle manifestazioni patologiche successive. Il Papilloma virus può essere accompagnato da altri agenti patogeni, batteri o virus, che complicano la sua permanenza e lo aiutano a rimanere nelle cellule, dove vive, per cui anche scarsamente rilevabile con tamponi, ma solo con l’esame diretto in colposcopia che rileva ingrandito il collo dell’utero e fornisce la possibilità di controllare esattamente la sua mucosa, poter prendere un prelievo diretto “grattando” la mucosa e vedere se il Papilloma ha attaccato anche le sue cellule. Il prelievo diretto sia del Condiloma, che della mucosa del collo dell’utero permette di tipizzare il papilloma e sapere se appartiene a quelli ad alta, media, bassa, patogenicità, se può determinare, potenzialmente delle lesioni cellulari, questo può avvenire ma anche non avvenire, ma poiché la malattia non deve essere fatta venire, le lesioni sono prodotte dalla sua presenza, devo essere effettivamente sicuro che il Papilloma non è presente in alcuna cellula dell’organismo. Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Proprio per poter arrivare ad una spiegazione in maniera precisa e rapida, della presenza dei condilomi, essere sicuro della sua presenza,, ma anche della sua eliminazione, fino alla completa eliminazione, in studio effettuo esami strumentali, non invasivi, che mi permettono, in tempo reale, di seguire il ragionamento clinico diagnostico, accertare le effettive cause della sintomatologia espressa, chi la sta provocando o innescando come agente patogeno, oltre al Papilloma virus, verificare quali alterazioni sono state provocate sul sistema immunitario, approntare la terapia adeguata, poter seguire, nelle visite successive, la evoluzione della patologia. Successivamente, gli esami consigliati, saranno rivolti effettivamente alle problematiche della persona esaminata, per affinare la ricerca della problematica. Insieme al PAP test devono essere eseguiti esami per controllare il sistema immunitario. Prima la diagnosi, la terapia, poi gli esami; questi non conducono alla diagnosi se non la hai nel tuo ragionamento.Come vede, scelgo la via più difficile e lunga, ma è quella che porta alla soluzione definitiva, perché parte dalla reale diagnosi, con la possibilità di seguire la evoluzione della progressione del raggiungimento del regolare funzionamento dell’organismo. Come vede, è importante stabilire l’iter terapeutico per giungere alla determinazione dello stato dell’organismo e il suo ritorno allo stato regolare e fisiologico, con la eliminazione degli agenti patogeni responsabili.  Tutto questo lo accerto durante la visita, in cui analizzo l’organismo nel suo complesso, andando a ricercare le effettive cause che hanno determinato i suoi sintomi, per poterle rimuovere, questa è la strada che conduce alla soluzione definitiva, perché parte dalla reale diagnosi, con la possibilità di seguire la evoluzione della progressione del raggiungimento del regolare funzionamento dell’organismo. Un esame clinico è estremamente importante, poiché mette la persona nella condizione di comprendere e capire le cause che stanno determinando i suoi sintomi, oppure prevenirli, per risolverli, per non farli accadere, senza soppressioni, ma condotti gradatamente alla loro lenta soluzione. Può telefonare alla segretaria, signora Aurelia, 3485160925, per avere le informazioni necessarie,  Saluti  Dottor Med. Alberto MoschiniCondilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP testCondilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi 

la ringrazio tantissimo per il suo aiuto,è stato molto esaustivo.
in effetti prima della vaporizzazione mi ha prelevato un campione per la tipizzazione hpv, ma per ora non mi ha detto nulla di un controllo generale al mio sistema immunitario,se non la disturbo ulteriormente vorrei chiederle se anche il mio fidanzato deve sottoporsi a qualche test. con crioterapia ha eliminato dei condilomi comparsi sull'organo genitale. però i medici mi hanno detto solo di fare attenzione che non compaiano più, nessun riferimento a tipizzazione virus o altra analisi.

Dottore a me basta la tipizzazione? e che tipo di controlli al sistema immunitario sono?dove si trova il suo studio?
grazie per la disponibilità dimostratami fin ora.
cordialità. Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test
 Egregia Anna, purtroppo, non fanno caso alla presenza del papilloma virus, credono che bruciati i condilomi il virus non sarà più presente, ma non chiariscono questo passaggio importante sulla sua permanenza effettiva. Può darsi che i condilomi non si presentino più, ma il virus è effettivamente uscito? È stato effettivamente eliminato?, potrebbe eventualmente non sapendolo trasmetterlo alle partner che avrà?  La trasmissione del papilloma diventerebbe esponenziale. Il suo fidanzato, quando ha “bruciato” i condilomi?.Io devo analizzare il suo organismo, ed eventualmente quello del suo fidanzato, per poter stabilire la presenza del papilloma e gli eventuali agenti patogeni che lo accompagnano e lo mantengono, in modo da stabilire la terapia appropriata per la sua eliminazione. Il mio studio è a Massa, davanti alla stazione ferroviaria di Massa Centro, facilmente raggiungibile.

Può telefonare alla segretaria, signora Aurelia, 3485160925, 0585040149 per avere le informazioni necessarie,

Saluti  Dottor Med. Alberto Moschini

Omeopatia ItaliaCondilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP testCondilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP testCondilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test Condilomi Condiloma Papilloma PAP test